LA FULMINEA INCONTRA L'ARTE

LA FULMINEA INCONTRA L'ARTE
attenti a voi, supercattivi! arroganti omunculi dall'ego surdimensionato, guardatelo bene quel fulmine, e imparate a temerlo.... è il simbolo di chi lotta sino in fondo e non si arrende mai! di chi preferisce la scomoda verità alle allettanti menzogne, la disobbedienza al servilismo, il dileggio alle false lusinghe... è una marea gialla, inarrestabile, e ne sarate travolti! http//:senonricordomale.blogspot.com

mercoledì 8 febbraio 2012

PROVE DI DOLORE..ATTO PRIMO

METTI UN GIORNO QUALSIASI,METTICI UNA DOSE DI SFIGA/DISTRAZIONE,METTICI 7 GG CON CONVIVENZA COL DOLORE,METTICI L'IMPEGNO NECESSARIO PER RIPARTIRE, ECCO A QUESTO PUNTO PROVA A PENSARE QUANTO ASCOLTI  IL TUO CORPO NEL MOMENTO IN CUI RIPARTI A FAR KM...BENE,DALLA TUA ESPRESSIONE SULLA FACCIA VEDO CHE CI SIAMO CAPITI..COME DITE? COM'E'M ANDATA?



STAMATTINA 6KM ANDATI BENINO..ANCORA UN LEGGERO FASTIDIO MA SIAMO SULLA BUONA STRADA,RIPOSERO' SINO A VENERDI' ..SABATO MATTINA..BOMBE ALLACCIATE ADDOSSO..35KM A TUTTI I COSTI..GINOCCHIO PERMETTENDO! SE NO, LI FARO' IN DOPPIA SEDUTA,17 AL MATTINO E 18 AL POMERIGGIO...SONO PAZZO? ADESSO TE NE ACCORGI?

10 commenti:

lello ha detto...

anche con una gamba .... il bress non molla....

theyogi ha detto...

mettici che sei de coccio.... ma nun t'avevamo detto de sta fermo?! benedeto sto fijol....

spinanelfianco ha detto...

il riposo fa bene.......buona corsa BRESS!! (un po picchiatello mi sa che lo sei)

Master Runners ha detto...

il riposo non esiste nel BressBook

Andreadicorsa ha detto...

si completamente pazzo

MauroB2R ha detto...

l'elettroshock ha dato i suoi frutti!

Giuseppe Spenga ha detto...

Lo fai venire a me l'elettroshock, ogni volta che apro il tuo blog con il volume delle casse al massimo e sta musica mi fa skizzare il cuore in gola, a quest'ora di notte...te possino!!!! ;)

Tosto ha detto...

Tu sei il Bress e sei invincibile :)

Marco Bucci ha detto...

Sapessi quante volte mi son messo addosso quell'aggeggio infernale nella foto...

GIAN CARLO ha detto...

in effetti che ci fosse in te un barlume di zucca e una tonnellata di pazzia mi era parso di averlo intuito.