LA FULMINEA INCONTRA L'ARTE

LA FULMINEA INCONTRA L'ARTE
attenti a voi, supercattivi! arroganti omunculi dall'ego surdimensionato, guardatelo bene quel fulmine, e imparate a temerlo.... è il simbolo di chi lotta sino in fondo e non si arrende mai! di chi preferisce la scomoda verità alle allettanti menzogne, la disobbedienza al servilismo, il dileggio alle false lusinghe... è una marea gialla, inarrestabile, e ne sarate travolti! http//:senonricordomale.blogspot.com

martedì 13 agosto 2013

CORRERE SUL RUBICONE

ORE 6:30 ,IL RICHIAMO DEL RUNNING MI DICE: UOMO..METTITI LE SCARPE..ED ESCI A CORRERE ..IN 10 MINUTI SONO SOTTO ALL HOTEL..ATTIVO RUNTASTIC..SOSTITUTO APPREZZABILE DEL GARMIN ( SOLO X ORA) ..OGGI INTRAPRENDO UN PERCORSO A NASO..M INFILO SU DI UNA CICLABILE CHE COSTEGGIA UN PICCOLO FIUME ..DOPO UN PO ATTRAVERSO UN PONTE DOVE SCOPRO CHE...LA MIA IGNORANZA A VOLTE ..SONO SOPRA AD UNO DEI PIÛ FAMOSI FIUMI DELL ANTICHITÀ DOVE GIULIO CESARE DISSE: IL DADO É TRATTO ...ORA HO CAPITO CHE SE LE STRADE NON LE FAI A PIEDI ..NON CI CAPIRAI MAI UN CAZZO DI STORIA. COMUNQUE STAMATTINA SOLO 5 KM PER FAR GIRARE UN PO LE GAMBE IN VISTA DELLE RIPETUTE MEDIE DI DOMANI MATTINA! IL DADO É TRATTO ED IL RUBICONE É CON BRESSDICORSA!

2 commenti:

Albe che corre ha detto...

allora sei in Romagna giovanotto...ciao Presidente

Fausto di Bio Correndo ha detto...

Alea iacta est!!!
La storia sul campo è sempre la cosa migliore.. Ma non solo ;-)