LA FULMINEA INCONTRA L'ARTE

LA FULMINEA INCONTRA L'ARTE
attenti a voi, supercattivi! arroganti omunculi dall'ego surdimensionato, guardatelo bene quel fulmine, e imparate a temerlo.... è il simbolo di chi lotta sino in fondo e non si arrende mai! di chi preferisce la scomoda verità alle allettanti menzogne, la disobbedienza al servilismo, il dileggio alle false lusinghe... è una marea gialla, inarrestabile, e ne sarate travolti! http//:senonricordomale.blogspot.com

mercoledì 12 agosto 2009

il fulmineo sa, che dovra' correre..

per la rubrica: il post in affitto,il racconto delle ripetute di ieri da Anthony...vai fulmineo:

Il leone si sveglia e sa che dovrà correre se vorrà mangiare.

Il fulmineo si sveglia e sa che dovrà correre se vorrà……e quello che mi son chiesto ieri sera alla terza ripetuta!!! Perché devo correre? chi me lo fa fare?…perché fare tutta questa fatica?

Iniziamo il racconto.

Percorso inedito per i fulminei, l’allenamento di stasera prevede 4 km di riscaldamento, 5 ripetute in salita da 1 km con recupero di 1 km in discesa, più 4 km di defaticamento. La partenza per l’apocalisse di stasera è da Mare frazione di Lugo. I presenti: Bress, il Tosto, Zanze, Mao, il sottoscritto e il Pentito (in quanto futuro fulmineo ma ancora iscritto alla concorrenza). Partenza ore 18:45 da Mare si sale subito e si prende direzione Valle di Sopra, ci sono brevi tratti in discesa ma sono veramente brevi…dopo 1.5 km si arriva nel centro abitato di Valle di Sopra proprio davanti alla chiesa… impressioni: correre in salita è dura!.. penso alle ripetute fissate a 4’10” al km… rimuggino tra me e me che sarò in grado di farle solo nei miei sogni stanotte… comunque si deve salire ancora per 2.5 km per arrivare al successivo centro abitato dove è fissata la partenza per l’allenamento vero e proprio: a 1.5 km provo ad accelerare un po’ per testare come va stasera, le impressioni sono abbastanza buone, però vedremo dopo cosa dice il responso cronometrico alla fine della prima ripetuta.

La partenza l’abbiamo scelta qui perché c’è anche una fontana sulla sinistra dove potersi dissetare e rinfrescare dal caldo abbastanza insopportabile vista la stagione!

Dopo breve ristoro si parte per la prima delle 5: il percorso si presenta facile per i primi 500 m e ben ombreggiato, sono i successivi 500 m che sono un inferno… sarà la fatica che affiora… sarà la strada che sale un po’ più pendente o sarà che non c’è ombra ed arrivare alla fine del km e veramente dura, infatti il garmin la dice tutta 4’40” ben lontano dai 4’10” fissati in tabella.

Nota positiva… la discesa sembra più lunga della salita così ti sembra di recuperare meglio e poi come un miraggio c’è la fontana che ci aspetta!

Le successive ripetute le ho fatte circa uguali, in particolare la 4 è stata la più veloce mentre la quinta è stata la più lenta.

Divertente è stato vedere la gente del luogo che ci guardava con occhi sgranati, avranno pensato questi sono proprio fuori!.. anche perché mentre ci dissetavamo facevamo un po’ di mercato!

Il rientro alle macchine è stata la parte più semplice quasi tutta discesa fatta in scioltezza.

Una volta arrivato alla macchina e spento il garmin, nonostante tutto mi sento bene, soddisfatto dell’allenamento. Avere delle passioni da condividere con un team come il nostro porta ad un appagamento unico… grazie ragazzi!

PS. Voglio ringraziare per la mia nuova canotta della fulminea “la muerte limited edition” Adriano e la bravissima Paola della Masep per avermela realizzata! (vedi foto
canotta"la muerte limited edition"featuring anthony

6 commenti:

Yervs ha detto...

Allora!?!?!?!?!?!? Lo spot pubblicitario da me tanto amato era il seguente: "Ogni mattina un leone si sveglia e sa che dovrà correre più veloce della gazzella.
Ogni mattina una gazzella si sveglia e sa che dovrà correre più forte di un leone.
Non importa se sei leone o gazzella, inizia acorrere"
Belle anzi bellissimo questo spot..... Io la adatterei così:
"Ogni mattina il Bres si sveglia e sa che dovrà correre più forte del Muto.
Ogni mattina il Muto si sveglia e sa che dovrà correre più forte del Bre.
Non importa se sei il Bres o il Muto, inizia a correre"

Hi, hi, hi, carina no??????

lucamuto ha detto...

Direi molto carina!! In effetti all'interno del nostro team c'è una grande amicizia ma anche una sana concorrenza che non può che far bene. Le sfide lanciate dal Bress un po' a tutti sono uno stimolo in più!

Marco Bucci ha detto...

Mi va tutto bene.... solo che fulmineo co' sta caldaccia e' una speranza che si avveri...portandoce pure un po' de pioggia piu' che fulmineamente....!!!

Ciao e buone corse Bress !!!!!!!!!

bressdicorsa ha detto...

yervs:questo post l'ha scritto anthony,girero'a lui il tuo commento ,anzi lo nvito a postare un commento..e' lui il fissato di leoni e gazzelle

bressdicorsa ha detto...

lucamuto: come stai? come va con la tua pubalgia? lo saiche il bress andr' sempre piu' forte...se nn torni

bressdicorsa ha detto...

marco: le piogge arriveranno presto... parola di fulmineo