LA FULMINEA INCONTRA L'ARTE

LA FULMINEA INCONTRA L'ARTE
attenti a voi, supercattivi! arroganti omunculi dall'ego surdimensionato, guardatelo bene quel fulmine, e imparate a temerlo.... è il simbolo di chi lotta sino in fondo e non si arrende mai! di chi preferisce la scomoda verità alle allettanti menzogne, la disobbedienza al servilismo, il dileggio alle false lusinghe... è una marea gialla, inarrestabile, e ne sarate travolti! http//:senonricordomale.blogspot.com

giovedì 10 maggio 2012

FARTHLEK SVEDESE??

STASERA IN DRUGO RUN ZONE RITROVO CON DRUGO PER UNA CORSA BLANDA SI..MA PER SOLI 8KM DEI 12 PREVISTI MA POI..LA MENTE DIABOLICA DI DRUGO HA GETTATO FUORI TUTTA LA SUA MALVAGITA'....BRESS XCHE' NON FACCIAMO UN FARTLEK SVEDESE???
CHE COS'E'  STA ROBA?

A TURNO SI PARTE IN PROGRESSIONE E LA DISTANZA DA PERCORRERE E' A DISCREZIONE DI CHI IN QUEL MOMENTO E' SOTTO PROTEZIONE SVEDESE RECUPERO COMPRESO...

PER 14 MIN CI SIAMO TIRATO IL COLLO COME NON MAI...E MI E' CAPITATO DI FARE U RECUPERO SOTTO PROTEZIONE SVEDESE DI DRUGO DI CIRCA 3CM...NON CI CREDETE???

CHIEDETE AL DRUGO

BRESS,PIACIUTA LA SVEZIA??

4 commenti:

Gianmarco Pitteri ha detto...

Bell'allenamento, molto allenante, ti accorgi della forma in arrivo quando le parti "veloci" si allungano e si velocizzano e quelle "lente" diventano sempre meno lente...

squonimo ha detto...

Per analogia all'immagine, chi tirava era Lisbeth e chi seguiva era Bjurman? Mamma che brutta esperienza che deve essere stata :-)

bressdicorsa ha detto...

gianmarco:beh ieri sera mi son accorto che ero alla canna del gas ehehehe

bressdicorsa ha detto...

squonimo:ehhehheheh belle delucidazioni le tue