LA FULMINEA INCONTRA L'ARTE

LA FULMINEA INCONTRA L'ARTE
attenti a voi, supercattivi! arroganti omunculi dall'ego surdimensionato, guardatelo bene quel fulmine, e imparate a temerlo.... è il simbolo di chi lotta sino in fondo e non si arrende mai! di chi preferisce la scomoda verità alle allettanti menzogne, la disobbedienza al servilismo, il dileggio alle false lusinghe... è una marea gialla, inarrestabile, e ne sarate travolti! http//:senonricordomale.blogspot.com

lunedì 20 aprile 2009

la paura della maratona

per la rubrica : il blog in affitto(essendo anch'io un bastard),la parola al tosto,sui 21km di domenica


Oggi in programma un 21km a RG 4'40'', ritrovo ore 8.30, clima perfetto freschino e un po' ventoso.
Presenti Io, il Bress e per caso Luca (il Muto) che ci ha accompagnati per una decina di chilometri.

Tanto per cominciare e qui io dovrei punirmi, il ritmo maratona proposto era quello del Bress non il
mio che è qualche secondo più lento, ma di fatto poteva andar bene a tutti e due.

Fin da subito mi son sentito le gambe dure e nonostante cercassi la facilità e la scioltezza del passo
devo confidarvi di aver fatto fatica, e oggi non dovevo assolutamente fare fatica, ma è
inutile recriminare, devo solo pensare, questa settimana, a rilassarmi e recuperare.
Forse farò un'altra altra uscita ma non più ripetute.
Devo arrivare voglioso di correre e con le gambe a posto.

Nella mia testa so già quello che posso valere da 4'42''(ambizioso), 4'45''(giudizioso) a 4'48 (modesto), effettivamente ci sta il mondo ma diciamo che entro questo range mi sentirei soddisfatto, in tutti gli altri casi mi sentirei un po' dispiaciuto.

Questa per me è la mia quarta maratona, circa una all'anno e come ogni volta un po' di paura c'è.
Il mio timore principale è quello di scoppiare, vorrei evitare di fare il morto cosa che mi è accaduta l'anno scorso a Treviso.

Veniamo ora alla mia terapia mentale:
1. Visualizzo il morto che cammina e come lo stessi guardando in televisione, ma c'è l'ho nella mia testa.
2. Comincio a ridurne le dimensioni con una manopola virtuale e ne riduco l'intensità, sta scomparendo.
3. E' scomparso, .. paura debellata.

Fra una settimana sarò pronto alla MUERTE.

A proposito il Bress sta veramente bene, direi che un 3h17' li vale tutti, ma sappiamo che in maratona solo una condotta di gara coscienziosa porta al risultato stimato (salvo problemi fisici o altri impedimenti).

9 commenti:

Francarun ha detto...

Queste paure sono nella normalità anch'io ieri ho sentito le gambe dure, ma penso che con un po di riposo tutto passi e domenica tu andrai bene, 4,42 mi pare un'ottima andatura !
Le previsioni indicano ad oggi, pioggerella e temperature fresche, speriamo sia così !

Tosto ha detto...

@Franca: io confido nella pioggia e tanto freddo. A parte gli scherzi temo + il caldo del freddo, tra l'altro a Padova dicono non ci sia un filo d'ombra per cui farla sotto il sole sarebbe terribile!!!

@Bress: leggendo il tuo blog hai avuto le mie stesse senzazioni o quasi. Sei un buon baro :) :)

Tosto ha detto...

@Bress: sono anch'io un fan dei Bastardi ... Viva L'Amor Carnale ..:):)

Anonimo ha detto...

Anche noi di X-Factor seguiamo il vs Blog ...

in particolare io, seguo con molto piacere le cazzate che dite

Ambra Marie

bressdicorsa ha detto...

si si ambra marie...figurate

stella ha detto...

In bocca al lupo!

bressdicorsa ha detto...

STELLA:GRAZIE MILLE,MAGARI POTRESTI SCRIVERCI UNA POESIA SULLA GARA DEL 3 MAGGIO?IO TE LA BUTTO LI

Tosto ha detto...

Stella che cammini, nello spazio senza fine, fermati un istante solo un attimo e ascolta i nostri cuori
...

bressdicorsa ha detto...

tosto: sei veramente un poeta..mancato